é PRIMAVERA

é PRIMAVERA

é PRIMAVERA

 

 

 

Ristorante 900 allĠIsola / cucina / vini / catering / banqueting

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casella di testo: E ĠndŽveno cuss“ le vele al vento

E ĠndŽveno cuss“ le vele al vento
lassando dr“o de noltri una gran ssia,
coĠ lĠ‡nema in tĠi vogi e Ġl cuor contento
sensa pinsieri de manincunia.

M‡mole e mas-ci missi zo a pagiol
coĠ Leto capitano a la rigola;
e ĠndŽveno cantando soto Ġl sol
canson, che inc˜ra sora Ġl mar le sbola.

E lĠaqua bronboleva dr’o Ġl timon
e del piasser la deventava bianca
e fin la pena la mandeva un son
fin che la bava noĠ la gera stanca.

Biagio Marin, da ÒFiuri de tapoÓ , 1912


E andavano cos“, le vele al vento
E andavano cos“, le vele al vento/lasciando dietro di noi una gran scia,/con lĠanima negli occhi e il cuor contento/senza pensieri di malinconia./Fanciulle e ragazzi seduti gi a pagliolo/con alla barra Leto capitano; /andavamo cantando sotto il sole/canzoni che ancora volano sul mare./LĠacqua ribolliva dietro il timone/e dal piacere diventava bianca,/persino la penna suonava:/fin che la bava non era stanca.

 

 

 

 

 

 

IL MARE DA QUAGGIô

 

ostrica fritta con salsa agrodolce di mele antiche

tartara di tonno con capperi e aneto

pistacchi, smetana, barbabietole

calamaro e asparagi,

emulsione di mandorle, olive, olio al basilico, profumo di mandarino

spaghetti olio, acciughe e rosmarino

calamaretti spillo, vongole, cimette di cavolfiori

polpo grigliato, patate schiacciate,

limone, spinaci, ricotta salata, alloro

sorbetto di mandarini con frutta fresca,

meringa al cocco frutti di bosco, frutta secca, salsa dĠalbicocche

 

 

 

VEGETARIANO

 

crema di ceci e carciofi

con farro, pomodori confit e capperi di Salina

asparagi cotti e crudi, ricotta fritta, pane di Matera

gnocchi di pane e ricotta

con germogli di luppolo e ricotta affumicata

frico morbido alla piastra,

salsetta di cipolle e chips croccanti

sfera di cioccolato

crema di cassata, arancia caramellata, briciole, salsa di pistacchi

 

 

LA TRADIZIONE

(te lo doĠ io lĠagriturismo!)

 

asparagi verdi grigliati

crema dĠuovo, olio al basilico

caesar salad dĠanatra

con formaggio al tartufo, croccantini di pane

orzotto con asparagi

piselli, pinoli tostati, scorza di limone

pastafrolla salata con erbe di campo,

battuta di fassone, gelato di Parmigiano

ÒMa, non avevi detto tiramisu

 

 

 

 

COSA SI MANGIA

 

LA PICCOLA CARTA DEI VINI

 

BANCHETTI, CERIMONIE, CATERING

 

QUALCHE FOTO DEL RISTORANTE

 

 

 

 

 

 

 

Casella di testo: La primavera
La primavera porta una coltre
di erba dura tenerella, di primule...
e lĠatonia dei sensi mira alla libidine.
Dopo la visione (gozzoviglie
mortuarie, empie - di puttane),
una "preghiera" negli ardenti prati.
Puttane, magnaccia, ladri, contadini
con le mani congiunte sotto la faccia
(tutto con il cinquanta controluce)
Girer˜ i pi assolati Appennini.
Quando gli Anni Sessanta
saranno perduti come il Mille,
e, il mio, sarˆ uno scheletro
senza pi neanche nostalgia per il mondo,
cosa conterˆ la mia "vita privata",
miseri scheletri senza vita
nŽ privata nŽ pubblica, ricattatori,
cosa conterˆ! Conteranno le mie tenerezze,
sar˜ io, dopo la morte, in primavera
a vincere la scommessa, nella furia
del mio amore per lĠAcqua Santa del sole.

Pier Paolo Pasolini
Poesie mondane, Poesia in forma di rosa
23 aprile 1962, Garzanti 1964

 

 

INFO E PRENOTAZIONI / RESERVATIONS

tel e fax 0431.586283  /  info@novecentoallisola.it

 

 

aperto / open:

 

pranzo: 12.00-14.30 / cena: 19.00 - 22.30

lunch: 12.00 - 14.30 / dinner: 19.00 - 22.30

 

chiuso domenica sera e luned“ / closed sunday evening and monday

 

 

 

 

 

 

 

RISTORANTE 900 ALLĠISOLA

 

Casali Isola Augusta, 4 Ú Palazzolo dello Stella (UD) / tel. 0431.586283 / info@novecentoallisola.it